Chi Siamo

Newsletter

Per ricevere le Newsletter, inserisci la tua
E-Mail.


Puoi Iscriverti o Cancellarti

Chi Siamo.    

Il gruppo di lavoro che si interessa di aiuti al Burkina Faso nasce nel 1993 in seguito al viaggio, in questo paese africano, di un medico catanese.

Al suo rientro in Italia, particolarmente colpito dalle condizioni di vita e dalla dignitosa povertà di quel paese coinvolge il parroco della Parrocchia Santi Pietro e Paolo di Catania.

L’anno successivo Don Giovanni Piro si reca anch’egli in Burkina dove tocca con mano la situazione di povertà ivi esistente. Da allora decine di volontari sono stati coinvolti e si sono recati in quel paese negli anni successivi ove sono stati realizzati vari progetti ed iniziative.

Il primo progetto concretizzato fu un ambulatorio odontoiatrico nel dispensario delle Suore Camilliane di Koupela, 150 km ad est della capitale Ouagadougou. Da allora sono seguiti: il gruppo elettrogeno di 15 KW per lo stesso dispensario; le adozioni a distanza che dalle iniziali 30 del 1993 sono diventate 2400 nel 2007; aiuti sanitari di vario genere ai dispensari delle Suore camilliane; la realizzazione di piu’di 20 pozzi; una scuola nel territorio della diocesi di Koupela; aiuti agli handicappati attraverso la donazione di carrozzelle costruite da artigiani locali, interventi operatori, fisioterapia e realizzazione di protesi; costruzione di varie casette; aiuti vari come l’acquisto di animali da pastorizia o asinelli per permettere ai giovani di poter lavorare; supporto a Fra’ Vincenzo, ”storico” Camilliano che nella capitale lavora per i lebbrosi, gli ammalati di aids, le vecchiette abbandonate ed i pazzi.

In tutti questi anni il gruppo di persone che ha lavorato nell’ambito della Parrocchia Santi Pietro e Paolo ha improntato la propria opera sul volontariato puro e tutto quello che è stato realizzato è stato fatto grazie alle donazioni pervenute e sugli autofinanziamenti dei volontari stessi.

Dal gennaio 2007 questo gruppo di lavoro si è costituito in Onlus(organizzazione non lucrativa di utilità sociale) e piu’ precisamente come un ramo Onlus della stessa Parrocchia. Questa innovazione, nulla cambiando nel modo di operare, è stata introdotta fondamentalmente per due motivi: possibilità di partecipare alla distribuzione del “5 per mille” e vantaggi , per i benefattori, della deducibilità fiscale delle donazioni (entrambe queste possibilità vengono illustrate adeguatamente in altre zone del sito.)

LOGIN

User:

Pass:

Ricordo Login? si

   no

Novembre 2017

LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30

Statistiche


Utenti Registrati: 2

L'ultimo è stato: Gsiciliano
il 07/01/2008 [12:27]


Utenti Online:1
Anonimi: 1
Registrati: 0